Milena Gabanelli MENTE

Le bugie di chi ti dovrebbe
raccontare la verità

Ultimamente ho notato di come numerosi giornalisti, blogger e influencer, abbiano tessuto le lodi al giovane neo-pensionato Mario Draghi, esprimendo tanta ammirazione per lui e il suo prodotto. 

Fra quelle che mi hanno shockato di più è proprio Milena Gabanelli, quella di Report! te la ricordi? quella che una volta sputtanava le realtà criminose e i poteri forti a Report, su Rai3…

Milena, nel prossimo video, recita a braccio la parte della giornalista d’assalto attenta ai particolari, dicendo che nonostante siamo stati costretti a cedere gran parte della nostra sovranità, l’Europa ci ha praticamente salvato la vita.

La Moneta che ci porterà a fondo

– PRIMA PARTE –

Facciamo un riassunto
dei punti che elenca Milena, così 
– se non hai voglia di vedere il video – 
puoi cliccare una ad una le voci
dell’elenco qui di fianco
e facciamo comunque un ripasso insieme.

Milena Gabanelli

Milena Gabanelli

  1. 24 milioni di imprese dal ’90 al 2017, ha portato 3,6 Milioni di posti di lavoro in più e ha aumentato il PIL. 

  2. Nel ’90 pagavamo il 10% di interesse sul debito, oggi è poco più del 2%. 

  3. L’inflazione era il 6,6%, oggi è il 2%

Nasce la possibilità decidere di andare ad abitare in qualsiasi Paese dell’UE

Nasce la possibilità per gli studenti Europei di andare a studiare in qualsiasi Paese dell’UE

Obbligo di etichettatura alimentare e RASFF, ovvero un sistema di notifiche in tempo reale distribuito in Europa per avvisare sui sospetti di contaminazione.

Segnala i prodotti Tossici provenienti da altri Paesi, soprattutto dalla Cina.

Tutti gli standard di qualità dell’ambiente che oggi non mi fanno usare più la macchina a Milano, sono grazie all’UE

In pratica non si pagano più alcuni costi della Telefonia e il costo del Roaming si è abbassato.

Per il resto Milena Gabanelli parla di come salirà il PIL se tutte le riforme verranno completate, quindi saremo tutti più ricchi, e conclude dicendo che è per tutto questo che è così importante andare a votare i prossimi Parlamentari Europei.

Ti darà sollievo sapere che tratterò solo ciò che mi sta più a cuore in questo momento, ovvero il punto numero uno, quello in cui parla del Mercato Unico, anche se ci sarebbe qualcosa da dire anche sul resto….

…ad esempio, ma l’Erasmus non è nato molto prima della nascita dell’Euro?
Quindi l’Europa era una figata anche prima dell’entrata in vigore dell’Euro!

…ma non lo farò ora. Per dimostrare che quei numeri sono fallaci ho bisogno di scrivere un articolo a parte, ma sappi che ho intenzione di usare i dati pubblicati sul sito governativo Italiano perchè, da bravo trader di Banks Mirroring, io non mi fido di niente che non sia oggettivo.

LA VERA VERITà

si è dimezzato. Ricordi lo shock appena entrarono in vigore gli Euro? nel giro di pochi mesi costava tutto il doppio (se lo ragionavi ancora in Lire). Inoltre i sacchetti ai supermercati non erano Biodegradabili, ma erano ENORMI! adesso te li fanno pure pagare (200 Lire!)…

9 anni di Governi non Eletti dal Popolo.

Crisi mondiale del 2008. Ok, non è colpa delle Banche Europee, però è stato un duro colpo che avrebbe colpito l’Europa in maniera più selettiva se non adottassimo l’Euro e, dopo una Crisi, una Nazione con la sovranità sulla propria Moneta ha un recupero più rapido, ma soprattutto senza impattare su altre Nazioni.

Dal pianto della Fornero è iniziato il più completo disastro. Ma è giusto così, bisogna lavorare se dobbiamo ripagare il debito pubblico!

Ora uccide.

Ecco, visto che la Gabanelli dedica gran parte del video mostrando dei numeri, parliamone nel prossimo articolo…

Fammi sapere dai commenti qui sotto se vuoi che, nella seconda parte di questo articolo, approfondisca il discorso sullo stato dell’Italia dall’entrata in vigore dell’Euro e se vuoi conoscere la verità sul Nostro debito Pubblico.

“Personalmente amo molto l’idea di Europa,
quello che però mi sembrava un sogno,
che dal 2002 si realizzava di anno in anno davanti ai miei occhi,
ho capito pian piano che si tratta in realtà… di un vero inculo.

*incubo.”
                                                                                     L’Autore

Ti piace l'articolo?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter

E TU COSA NE PENSI?

Lascia un commento